Soci, Organi e Struttura

SOCI

Il Fondo Formazienda è costituito da Sistema Impresa (già Sistema Commercio Impresa, Confederazione Nazionale Autonoma Italiana del Commercio, del Turismo, dei Servizi, delle Professioni e delle Piccole e Medie Imprese) e Confsal (Confederazione Generale dei Sindacati Autonomi dei Lavoratori).

ORGANI STATUTARI

ASSEMBLEA

L’Assemblea è composta pariteticamente da otto membri (quattro membri designati da ciascuna Parte Sociale socia del Fondo). Tra le attività poste in capo all’Assemblea, vi è quella di definire le linee guida per l’attuazione degli scopi di cui all’art. 2 dello Statuto.

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Il Consiglio di Amministrazione è composto pariteticamente da sei membri (tre membri designati da ciascuna Parte Sociale socia del Fondo). Tra le attività poste in capo al Consiglio di Amministrazione, vi è quella di dare attuazione agli indirizzi dell’Assemblea oltre al governo del funzionamento delle attività istituzionali ed operative svolte dal Fondo.

COLLEGIO DEI SINDACI

Il Collegio dei Sindaci è formato da tre componenti. Il Presidente del Collegio Sindacale è espresso dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, gli altri due revisori sono designati pariteticamente da ciascuna Parte Sociale socia del Fondo.

PRESIDENTE E VICEPRESIDENTE

Il Consiglio nomina fra i suoi componenti il Presidente (designato da Sistema Impresa) e il Vice Presidente (designato da Confsal).

Presidente e Vice Presidente sovrintendono all’applicazione dello Statuto e danno esecuzione alle delibere assunte.

ALTRI ORGANI

COMITATO D’INDIRIZZO

Il Comitato di Indirizzo, è composto pariteticamente da due rappresentanti (un membro designato da ciascuna Parte Sociale socia del Fondo).
Il Comitato di Indirizzo è organo di orientamento strategico del Fondo. In coerenza con la programmazione regionale e territoriale e con le funzioni di indirizzo esercitate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in materia di formazione continua, propone al Consiglio di Amministrazione:

– linee strategiche e programmi annuali di attività;

– linee strategiche e programmi di ulteriori iniziative e progetti ritenuti utili al conseguimento degli scopi statutari del Fondo.

ORGANISMO DI VIGILANZA

Il Consiglio di Amministrazione del Fondo Formazienda, con delibera assunta in data 22 giugno 2017, ha nominato l’Organismo di Vigilanza in composizione monocratica ai sensi del D.lgs. 231/2001.

 

STRUTTURA

La struttura del Fondo si articola in sette macro aree comprendenti più attività funzionali orientate al conseguimento degli obiettivi strategici e operativi definiti dal Consiglio di amministrazione e al miglioramento della qualità del servizio di finanziamento della formazione per le imprese.

DIRETTORE

Svolge i compiti e le funzioni che gli vengono assegnati dal Consiglio di Amministrazione; ha la responsabilità della struttura del Fondo e risponde al Consiglio di Amministrazione e per esso al Presidente e al Vice Presidente.
 

AREA AMMINISTRAZIONE E FINANZA

Tale area ha il compito di presiedere le attività di tipo amministrativo e contabile verso l’interno (con le unità funzionali organizzative) e verso l’esterno (rapporto con gli enti, società di formazione e imprese, con i fondi paritetici interprofessionali nei casi di gestione di mobilità in entrata ed in uscita, con i fornitori). Tra le attività svolte si evidenzia la tenuta della contabilità, i pagamenti, predisposizione della documentazione per il Collegio Sindacale, nonché l’attività di supporto al Direttore nella redazione delle bozze di bilancio preventivo/consuntivo e nella verifica periodica dell’andamento della spesa rispetto al bilancio preventivo dell’anno di riferimento.

Inoltre, monitora la corretta, completa e tempestiva attività di recupero delle somme non ritenute ammissibili, secondo i vigenti regolamenti.

 

AREA ASSISTENZA TECNICA

Tale area ha il compito di supportare la Direzione nell’individuazione delle modalità di finanziamento dei piani formativi, nell’aggiornamento della manualistica di riferimento per l’attuazione, gestione, monitoraggio e controllo delle attività del Fondo, nonché seguire lo sviluppo di tutte le iniziative collegate alle integrazioni tra fondi ed altri enti.In capo a tale area, inoltre, è prevista la responsabilità operativa di gestione del Registro Nazionale degli Aiuti di Stato istituito presso il Ministero dello Sviluppo Economico. L’area svolge anche gli adempimenti relativi alla relazione annuale sugli Aiuti di Stato per l’inserimento nel sistema SARI e relativi ai flussi di monitoraggio delle attività formative approvate e concluse nel semestre di riferimento.

 

AREA COMUNICAZIONE (GIÀ AREA SVILUPPO ARTICOLAZIONI TERRITORIALI)

Cura le relazioni esterne verso tutti gli interlocutori e si occupa della promozione e della diffusione delle attività del Fondo nonché dello sviluppo della rete del Fondo su tutto il territorio nazionale. È demandata all’area comunicazione anche la funzione di sviluppare strategie di comunicazione efficaci per la divulgazione dell’attività istituzionale del Fondo.

 

AREA FORMAZIONE

Tale area ha il compito di assistere gli enti di formazione e le imprese nella fase di gestione e di rendicontazione dei piani formativi durante tutto il ciclo del processo di accesso ai finanziamenti.

 

AREA ICT

Tale area ha il compito di presiedere le attività informatiche strettamente connesse all’attività del Fondo. Svolge attività di manutenzione ordinaria, adattativa ed evolutiva del sistema informatico del Fondo (piattaforma FormUp), gestisce ed organizza le banche dati del Fondo (flussi informativi Inps, piani formativi finanziati, mobilità in entrata ed in uscita).

 

AREA LEGALE

Tale area ha il compito di presiedere le attività giuridico-amministrative del Fondo strettamente connesse all’attività dello stesso e di offrire assistenza giuridica a tutte le aree del Fondo. Fornisce pareri alla Direzione del Fondo e, in particolare, verifica la coerenza e la correttezza degli atti da presentare agli organi statutari e alla Direzione. Redige e mantiene aggiornata la contrattualistica del Fondo, gestisce le inadempienze contrattuali, verifica le fideiussioni presentate al Fondo per l’erogazione degli acconti e affianca l’OdV nello svolgimento delle sue attività. L’area legale si occupa di porre in essere gli adempimenti previsti per l’acquisizione di lavori, servizi e forniture e dall’applicazione di quanto previsto dal D.lgs. n. 50/2016 e s.m.i.

 

SEGRETERIA GENERALE

La segreteria ha il compito di svolgere attività di supporto segretariale trasversale alle diverse Aree del Fondo. Svolge attività di front-office, smistamento telefonate e corrispondenza, nonché di gestione del protocollo in entrata e in uscita. Inoltre, si occupa della gestione degli archivi e dell’organizzazione logistica inerente i viaggi e le trasferte del personale del Fondo.